Lorenzin, tutto sistema Italia gioca per vincere

"Tutti stanno facendo un'unica partita che è quella per Milano"

(ANSA) - MILANO, 4 NOV - Nella partita per portare Ema, l'Agenzia europea del farmaco che lascerà Londra in seguito alla Brexit, a Milano "gli altri competitor sono forti ma l'Italia la sta giocando tutta questa partita politica e stiamo facendo sistema, che è una cosa a cui gli italiani non sono abituati, invece è una chiave di successo". Lo ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a margine del Global Nutrition Summit che si tiene al Palazzo Reale di Milano. "Tutto il sistema Italia è ingaggiato e si sta muovendo nelle sue varie parti, tutti stanno facendo un'unica partita che è quella per Milano - ha aggiunto -. In questo mese abbiamo avuto contatti con tutti i Paesi, sia quelli non candidati sia con quelli candidati per Eba e per Ema. Stiamo lavorando sulla parte prettamente politica e negoziale perché per la parte tecnica Milano ha centrato tutti i requisiti richiesti". "Questi ultimi quindici giorni saranno giornate intense dedicate a rapporti e relazioni, anche questo G7 della Salute lo sarà, non a caso ho indicato Milano come sede - ha concluso -. Anche io avrò una serie di incontri in Lituana e Lettonia, tutta una serie di incontri per spostare i voti sulla nostra città". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa