Forti raffiche di vento a Milano, alberi caduti

Mulinelli vorticosi anche in zona stazione centrale

(ANSA) - MILANO, 21 OTT - Una tromba d'aria si sta abbattendo su Milano. I vigili del fuoco hanno ricevuto diverse chiamate per alberi caduti nell'hinterland a Sud della metropoli, a Gorgonzola, Melegnano e a San Donato e ora il vortice si è spostato in direzione del centro cittadino, con mulinelli d'aria anche nella zona della Stazione Centrale.

Lungo la circonvallazione di Paullo, in via Sacco e Vanzetti, in seguito alla tromba d'aria, con raffiche di vento fino a 70 km orari, che si è abbattuta stasera nel Milanese, è caduto a terra un ippocastano alto venti metri bloccando l'arteria stradale. I vigili del fuoco di Milano sono stati immediatamente allertati da automobilisti sfiorati dal crollo della pianta a terra A rimuovere la pianta sono intervenuti la Protezione civile, i Vigili del fuoco e i Carabinieri per curare la viabilità. L'ippocastano è stato quindi tagliato a pezzi, poi rimosso, e solo successivamente si è potuta riaprire la strada.

Anche dalla cattedrale vegetale di Lodi, opera d'arte all'aperto costituita da rami d'albero intrecciati e realizzata dal maestro Giuliano Mauri, sono crollati diversi pilastri uno dopo l'altro in seguito alle forti raffiche di vento che si sono abbattute sulla città. Sul posto è intervenuta la polizia locale ed è già stato informato il Comune. Quest'opera è stata inaugurata circa un anno fa e costituisce una delle opere d'arte e delle attrazioni turistiche della città

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa