Scarcerato dopo aggressione a Milano, espulso

Il sindaco Sala: "Senza rimpatrio è offesa alla città"

E' stato rimpatriato nel pomeriggio il 31enne migrante della Guinea, irregolare, in Italia, che su disposizione del gip è stato scarcerato con obbligo di firma dopo essere stato arrestato per resistenza. L'uomo aveva tentato di accoltellare un agente alla Stazione Centrale durante un controllo. Nei suoi confronti è stato emesso un ordine di espulsione del Questore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa