Dimentica figlia in auto, salvata dalla polizia

Madre l'ha lasciata a parcheggio metro ed è andata a lavorare

Una bimba di un anno dimenticata in auto dalla madre in un parcheggio della metropolitana è stata salvata grazie all'intervento di un passante e della polizia che ha sfondato un finestrino per tirarla fuori. La piccola portata al'ospedale non è in pericolo di vita ma ha subito un forte choc. E' successo questa mattina nel parcheggio della metropolitana di Bisceglie, a Milano.
La donna, 38 anni, dopo aver parcheggiato, ha preso un treno per andare al lavoro e la bimba sarebbe rimasta chiusa in auto per un'oretta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Agenzia Investigativa Marongiu

Agenzia investigativa Marongiu: «Attenzione all'uso improprio della Legge 104»

Sempre di più i casi di permessi illeciti. Roberto Marongiu, titolare dell’omonima agenzia di Bergamo: «In aumento del 40% le richieste investigative in questo campo»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa