Maroni, voglio un super magistrato

'Per andare fino in fondo, senza fermarsi alla forma'

(ANSA) - MILANO, 26 FEB - Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, vuole affidare la guida della futura authority regionale anti-corruzione "a un super magistrato, con tutti i poteri per fare i controlli, ma andando fino in fondo, senza fermarsi alla regolarità formale". Lo ha detto lo stesso Maroni intervenendo a 'La telefonata' su Canale 5, come riferisce una nota della Regione.
    Parlando dopo il caso Rizzi, Maroni ha aggiunto che "chi ruba non può stare nella sanità, non può stare nella Pubblica amministrazione: fosse anche il mio più caro amico, deve andarsene".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Andrea Spagnolo - Il Centro movimento e benessere

My Wellness, quando la palestra è 2.0

Al Centro Movimento e Benessere di Darfo Boario Terme, un’app gratuita per controllare la propria scheda di allenamento, ripassare gli esercizi, condividere sui social i risultatie sfidare altri utenti


C.R.M. Utensili speciali

CRM Utensili Speciali raddoppia la sede

Un investimento di oltre 1500 mq per ottimizzare la capacità produttiva dell'azienda di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, specializzata nella progettazione e produzione di utensili speciali a profilo per torni plurimandrino


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa