Modigliani: al ministero i costi assicurativi dei falsi

Rimborso a Palazzo Ducale spese su 21 opere sequestrate nel 2017

 Dopo il sequestro due anni fa di 21 opere di Modigliani, il ministero della Giustizia è stato condannato a pagare alla fondazione 25mila euro come rimborso del premio di assicurazione delle opere durante il periodo stesso del sequestro e delle spese indispensabili per la conservazione oltre a 500 euro di indennità di custodia. Dovrà anche rimborsare spese di lite per 1.093,64 euro per esborsi e 1.618 euro per compensi, oltre accessori di legge. Lo ha stabilito il tribunale di Genova accogliendo il ricorso di Palazzo Ducale, annuncia una nota della fondazione. Le 21 opere di Modigliani, tra dipinti e disegni, erano state sequestrate nel luglio del 2017, con l'accusa di essere false, dai carabinieri del nucleo tutela patrimoniale di Roma, coordinati dai pm genovesi Paolo D'Ovidio e Michele Stagno, costringendo la Fondazione a chiudere i battenti con due giorni d'anticipo della mostra di Modì allestita.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere