Rubata 'Crocifissione' Bruegel Giovane, ma è un falso

Carabinieri avevano sostituito l'originale dopo soffiata. Il furto in una chiesa di Castelnuovo Magra nello Spezzino

Un quadro realizzato dal pittore fiammingo Pieter Bruegel Il Giovane, intitolato 'Crocifissione', è stato rubato nella chiesa di Santa Maria Maddalena a Castelnuovo Magra, in provincia della Spezia. L'episodio questa mattina: ignoti sono andati a colpo sicuro, scardinando con una mazza la teca a protezione dell'opera, per poi scappare a bordo di un'auto.

Ma in realtà è stato rubato un falso: i carabinieri avevano saputo che qualcuno stava preparando il furto dell'opera e nelle scorse settimane avevano sostituito il quadro con una copia, mettendo l'originale al sicuro.

Il quadro era custodito in una teca situata in una delle cappelle laterali della chiesa dello spezzino. Secondo le prime testimonianze raccolte dai carabinieri, sarebbero due gli uomini entrati in azione all'interno del luogo sacro. Dopo il colpo si sarebbero allontanati a bordo di un'auto Peugeot.


   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere