Velisti dispersi, luci accese in Italia

Evento lanciato da moglie Revello 'ricerche riprendano'

 'Accendiamo le luci': è questo il titolo dell'evento lanciato da Rosa Cilano, la moglie di uno dei due velisti dispersi dal 2 maggio nell'oceano Atlantico, per domani sera alle 23. "Chiedo che in tutta Italia vengano accese più luci possibile per dare testimonianza che siamo in tanti a chiedere che le ricerche siano riprese". Le operazioni di ricerca di Aldo Revello e Antonio Voinea si sono infatti interrotte, sia da parte italiana che da parte portoghese.
    Persiste uno stato di allerta per le imbarcazioni di passaggio nelle zone interessate dal possibile naufragio della barca a vela Bright. Per Rosa, moglie di Revello, i due skipper si trovano su una zattera di salvataggio. "Ho aperto un gruppo su facebook dove siamo già migliaia 'Troviamo Aldo e Antonio'.
    Servirà per trovare nuove idee per farci sentire". Attraverso sistemi di satelliti su internet chiunque potrà dare una mano, collegandosi a specifici portali, "controllando un pezzetto di oceano".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA