Saldi con abiti contraffatti, denunce

Laboratorio e magazzini scoperti da Gdf in centro storico Genova

Quattro ambulanti senegalesi sono stati denunciati dai baschi verdi della guardia di finanza per contraffazione e commercio di abiti e borse con false griffe che venivano venduti come merce autentica in saldo in alcuni negozi del centro storico. Una quinta persona è stata arrestata per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I cinque sono stati scoperti dopo l'individuazione di due appartamenti del centro storico usati come magazzino e laboratorio. L'operazione ha permesso di sequestrate 1400 capi di abbigliamento e articoli di pelletteria contraffatti e una macchina da cucire digitale. I 5 indagati devono rispondere di ricettazione, introduzione, produzione e commercializzazione nello stato di prodotti con segni falsi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere