Investita su strisce lancia passeggino e salva figlia

Nel genovese. Bimba 6 mesi è incolume, la madre è gravissima

 Travolta sulle strisce pedonali da un' Apecar condotta da un ottantenne mentre spingeva la carrozzina con la figlia di sei mesi, una quarantenne è riuscita a salvare la piccola allontanandola con una spinta ma è rimasta ferita in modo grave. L'incidente è avvenuto in via Annuti a Casarza Ligure, comune a pochi chilometri da Sestri Levante: la mamma è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale San Martino di Genova, la figlia è incolume. Presa in consegna dai passanti, è stata affidata ai familiari della donna. Il conducente dei veicolo è stato denunciato per lesioni colpose gravi per avere travolto la donna sulle strisce. L'uomo è risultato negativo all'alcoltest dei carabinieri che conducono le indagini. La ferita è Michela Figone, 41 anni: ha riportato un trauma cranico e ferite in più parti del corpo. Soccorsa prima dai volontari del soccorso di Sestri Levante, è stata intubata e trasferita con l'elicottero dei pompieri al pronto soccorso del San Martino di Genova in codice rosso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere