• Giorno nero trasporti a Roma, guasto in metro e rogo bus

Giorno nero trasporti a Roma, guasto in metro e rogo bus

Panico per disservizio linea aerea. Stazione chiusa per blackout

Il panico in metro per un guasto alla linea aerea, la chiusura per blackout di una delle stazioni della linea A - la centralissima Barberini - e l'ennesimo autobus avvolto dalle fiamme a poche centinaia di metri dal Vaticano. E' un venerdì nero quello che ha vissuto oggi la città di Roma, già in ginocchio per lo sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici. L'odissea comincia di mattina, nell'orario di punta, tra pendolari che cercano di raggiungere il posto di lavoro e turisti alla ricerca della foto ai monumenti. A pochi metri dalla stazione Policlinico, sulla linea B, un cavo elettrico cade sui binari per un guasto alla linea aerea. Il contatto provoca un forte rumore accompagnato da fumo e scintille.

"Sembrava un'esplosione", racconta chi ha vissuto i momenti di panico sottoterra. Partono le chiamate al 112, con la paura che quel forte rumore potesse essere un attentato. Sul posto arrivano polizia, carabinieri e vigili del fuoco, che provvedono a far evacuare i passeggeri, utilizzando anche la galleria. "Stavo dentro la metro - racconta una signora -. Si è fermata poco prima di arrivare alla stazione. All'inizio ci hanno detto di non preoccuparci perché il guasto si sarebbe risolto presto. Poi hanno aperto le porte e hanno detto che se volevamo potevamo uscire e avviarci verso la stazione. Ci siamo messi in fila indiana in questa galleria un po' buia aiutandoci sempre con le lucine dei cellulari e siamo usciti". Evacuazione "in piena sicurezza", come ha poi specificato l'Atac, la municipalizzata dei trasporti, svolta "secondo quanto previsto dalle procedure a tutela dei passeggeri". Come se non bastasse, nel pomeriggio un guasto alla rete elettrica ha lasciato al buio la stazione Barberini della linea A costringendo l'Atac a chiudere la stazione consentendo il solo transito dei vagoni.

Un autobus è andato a fuoco in pieno centro a Roma, in piazza Pio XI, strada a due passi dal Vaticano. Un'alta coltre di fumo ha mandato in tilt la circolazione lungo le strade che costeggiano la piazza, con le fiamme che hanno avvolto l'automezzo destando sorpresa e paura tra i passanti e gli automobilisti. Sul posto, nel quartiere Aurelio, sono intervenuti vigili del fuoco e polizia. I pompieri stanno spegnendo le fiamme che hanno completamente avvolto il bus, mentre l'intensa coltre di fumo ha causato non pochi disagi nella zona. Al momento non si segnalano persone coinvolte.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma