Salvini: Marchini avanti, ma pareggio sostanziale

'Sostanziale pareggio' a gazebo organizzati dalla Lega a Roma. 'Ora valutare se fare primarie'

(ANSA) - ROMA, 29 FEB - "A metà dello spoglio Marchini ha ottenuto 1400 voti, 1300 Pivetti, 1250 Storace, 1050 Bertolaso, 950 altri". Così il leader della Lega Matteo Salvini sul sondaggio ai gazebo a Roma sul candidato del centrodestra alle comunali. "C'é un sostanziale pareggio - dice Salvini -, Meloni ha preso 400 voti", prima tra gli "altri", quelli sotto quota mille preferenze, che in tutto ha totalizzato 950 voti. Chi preferirebbe tra Marchini e Meloni? "La Meloni è un segretario di un partito nazionale e se un segretario di un partito chiama io rispondo....". Il leader leghista ha detto di essere pronto a valutare con gli alleati l'ipotesi di tenere delle vere primarie a Roma. "Con 4-5 candidati non si va avanti, la gente ci chiede di stare uniti", ha detto Salvini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma