Roma, a febbraio il candidato sindaco M5S

In corso verifica aspiranti, poi voto web: ex consiglieri comunali in pole position

(ANSA) - ROMA, 5 GEN - Il candidato sindaco di Roma M5S si saprà a inizio febbraio. In corso la verifica delle candidature - 233, a sindaco e consigliere -, tra i requisiti essere iscritti al movimento, incensurati e non aver partecipato a elezioni in liste diverse. A giorni il programma partecipato - dopo confronti con comitati di quartiere e associazioni -, poi voto via web. Per i 15-20 più votati nuovo voto, tra loro uscirà il candidato sindaco. In pole gli ex consiglieri comunali, De Vito, Raggi, Frongia e Stefàno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Taxi: innovatori da oltre 20 anni. Samarcanda Radiotaxi (Roma) “Dal ’92 tecnologia e qualità Made in italy”

Un settore, quello taxi, in continua evoluzione. Il Made in Italy, anche in questo comparto ha perseguito sempre alti standard di innovazione, le istituzioni stanno a guardare, senza però osservare


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma