Proclamati vincitori 'Spirito di Vino'

Concorso internazionale abbina vino e vignette satiriche

(ANSA) - UDINE, 25 NOV - L'uzbeko Muzzafar Yulchiboev, con "Tango" nella sezione under 35 e la torinese Marzia Grossi, con "Wine test", tra gli over 35, sono i vincitori della 18/a edizione di Spirito di Vino, concorso internazionale di vignette satiriche organizzato annualmente dal Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia.
    Sul podio nelle due sezioni, il torinese Davide Nolfo con "Vino amabile" e il toscano Pietro Giallombardo con "Vin Gogh" (secondi classificati), la milanese Desirè Galbiate con "Vino, vinili, vintage" e l'australiano Mark Lynch (terzi classificati).
    La proclamazione, oggi a Udine, nella sede della Regione FVG, con il giurato e vignettista Valerio Marini, insieme all'assessore regionale alle Risorse agricole, Cristiano Shaurli, Elda Felluga, presidente del Movimento turismo del vino FVG. Le oltre 500 vignette pervenute sono state giudicate da una giuria presieduta da Alfio Krancic e dal presidente onorario Giorgio Forattini, con nomi illustri del panorama satirico italiano, del giornalismo e della grafica, tra cui Emilio Giannelli (vignettista), Fede & Tinto (Decanter RadioRai), Francesco Salvi (attore) ed Elda Felluga.
    Per Shaurli questa è "una manifestazione che, con lungimiranza, ha segnato la vitivinicoltura della regione. 18 anni fa la produzione era più concentrata sulla qualità e meno sulla promozione del prodotto e del territorio. Questa iniziativa fin dall'inizio ha saputo affiancare il vino al turismo e anche all'ironia, all'arte e alla cultura. Precorrere i tempi allora significa trovarsi oggi in una posizione di forza".
    Dal primo dicembre al 7 gennaio le 30 vignette finaliste saranno esposte a Udine a palazzo Morpurgo. Da gennaio 2018 sul sito www.spiritodivino.cloud il regolamento della 19/a edizione e tutte le informazioni sull'evoluzione del concorso. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa