Mittelfest: edizione 2016 sul binomio "Terra/Fuoco"

Tra gli eventi la prima di Cristicchi, Ginzburg e Santana

(ANSA) - UDINE, 31 MAG - Il debutto in prima assoluta del nuovo spettacolo di teatro-canzone di Simone Cristicchi, dedicato all'utopista toscano David Lazzaretti, e dell'opera da camera sul mugnaio eretico Domenico Scandella, detto Menocchio, vissuto in Friuli nel XVI secolo, tratta da "Il formaggio e i vermi" di Carlo Ginzburg. Sono due tra gli spettacoli di punta della 25/a edizione del Mittelfest di Cividale (Udine), il festival di cultura della Mitteleuropa che si terrà dal 16 al 24 luglio nella città longobarda.
    Il cartellone 2016, sul tema del binomio Terra/Fuoco, preceduto da un'anteprima con il concerto di Carlos Santana il 13 luglio, è stato illustrato a Udine dal direttore del Festival Franco Calabretto e dal presidente Federico Rossi, alla presenza dell'assessore regionale alla Cultura FVG Gianni Torrenti.
    In prima assoluta anche il nuovo spettacolo di Maddalena Crippa, la nuova produzione del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia firmata dal regista Franco Però, l'inedito spettacolo scritto da Stefano Benni.Tra le presenze internazionali la China National Opera con uno spettacolo in bilico tra cielo e terra dedicato a Confucio; il concerto di Michael Nyman, la Slovenska Filharmonjia, la compagnia teatrale spagnola 'Agrupacion Senor Serrano' in prima italiana. Terra e fuoco si incontrano sul palcoscenico con il coreografo turco Azazi e il danzatore keniota Anuang'a, protagonisti di un progetto speciale per Mittelfest.
    Al festival riflettori puntati anche su Vittorio Sgarbi, l'orchestra 'Spira Mirabilis', il Teatro del Fuoco, il Teatro delle Ariette, la cantante greca Savina Yannatou, il Teatro nazionale di Zagabria, progetti in lingua friulana, come la 'Suite per Federico Tavan' con la voce recitante dello scrittore Mauro Corona.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa