Acqua,festival internazionale a Porretta

Incontri tra natura e benessere, torna locomotiva a vapore

(ANSA) - PORRETTA TERME (BOLOGNA), 13 SET - Porretta Terme e l'Alta Valle del Reno tornano protagonisti, dal 14 al 17 settembre, per la terza edizione del Festival Internazionale dell'Acqua, manifestazione che per quattro giorni coinvolgerà personaggi della scienza, della cultura e dello spettacolo su un tema di vitale importanza per l'ambiente. Tra gli ospiti del Festival l'attivista e ambientalista Vandana Shiva, il giornalista e scrittore Paolo Rumiz, l'attore Giobbe Covatta.
    Tra i temi trattati ci saranno la potabilizzazione dell'acqua, la situazione dell'acqua in Italia, l'acqua in agricoltura, la qualità dell'acqua che esce dai rubinetti delle case e quella delle acque minerali. Si parlerà, ovviamente, anche delle acque termali. Nel corso del Festival esperti andranno nelle scuole medie e superiori del territorio per informare sulle problematiche ambientali.
    Inoltre, in occasione dell'evento, domenica a Porretta arriverà il terzo e ultimo treno speciale del progetto Transappenninica: già tutti esauriti i biglietti di questo storico convoglio con la locomotiva a vapore 640 che, partendo da Bologna, permetterà di gustare il fascino dell'Appenino emiliano. Dato il grande successo ottenuto anche dagli altri due treni storici inseriti nel progetto, allestiti per il Porretta Soul Festival e per l'evento musicale 'Impressioni di Settembre', gli organizzatori si sono ripromessi di organizzare nuovi treni speciali con arrivo a Porretta Terme.
    Il programma completo dell'iniziativa è reperibile sul sito www.discoveraltorenoterme.it/festival-internazionale-dell-acqua- 2017. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna