Dramma nel Cesenate, tredicenne si getta sotto treno

Ipotesi suicidio dopo litigi in famiglia, circolazione ferroviaria in tilt

È rimasto sospeso per alcune ore questa mattina il traffico sulla linea ferroviaria Bologna-Ancona per un investimento mortale sui binari tra Cesena e Villa Selva (Forlì). La vittima è una ragazzina di 13 anni, molto probabilmente suicida. All'origine del gesto, secondo quanto ricostruito, diverbi familiari sulle sue uscite.

La sospensione della linea, necessaria per i rilievi dell'autorità giudiziaria, ha avuto pesanti ripercussioni per i convogli in viaggio: cancellazioni e ritardi di treni regionali e a lunga percorrenza. Dalle 9.36 la circolazione risulta in graduale ripresa con un allungamento dei tempi di percorrenza fino a tre ore.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna