Migliorano condizioni ex finalista Miss Italia sfregiata con acido

L'ex compagno resta in carcere

Continuano a migliorare le condizioni di Gessica Notaro, la 28enne riminese sfregiata con l'acido, nella serata di martedì, dal suo ex fidanzato Jorge Edson Tavares, ora in carcere con l'accusa di lesioni aggravate. Ma si saprà solo tra qualche giorno se Gessica recupererà la vista. La ragazza è ricoverata con prognosi riservata nel reparto Grandi ustioni dell'ospedale Bufalini di Cesena. L'acido che il suo ex le ha lanciato l'ha colpita in pieno volto e, per scivolamento, su un fianco. Un occhio in particolare avrebbe subito danni piuttosto seri, ma occorre aspettare le prossime ore per stabilire l'entità del problema. L'uomo accusato dell'aggressione è un 29enne di Capo Verde, Jorge Edson Tavares, sottoposto a fermo di polizia giudiziaria in attesa della convalida di arresto.

L'uomo accusato insiste durante l'interrogatorio a sostenere di avere un alibi: ha infatti raccontato di aver passato la notte tra martedì e mercoledì (quando Gessica è stata aggredita) con una donna a Cattolica. La persona indicata è stata a sua volta sentita dalla polizia: ma nella dichiarazione che ha reso risulterebbero delle incongruenze sugli orari nei quali i due sarebbero stati assieme. È stata Gessica Notaro a indicare quale responsabile il suo ex, già ammonito dal questore nel mese di agosto per stalking nei confronti della ragazza. Tavares è stato rintracciato dalla polizia nell'appartamento dove alloggia, in zona ospedale. È sottoposto a fermo con le accuse di lesioni aggravate, in attesa della convalida dell'arresto.

Si tratta dell'ennesimo atto di violenza contro una donna, ancora una volta con l'acido per sfigurare la vittima. Gessica Notaro, riminese di 28 anni, è ricoverata al Bufalini di Cesena. La donna, ex finalista di Miss Italia, sarebbe stata aggredita dall'ex fidanzato, Jorge Edson Tavares, originario di Capo Verde. In agosto l'uomo si era reso autore di altri maltrattamenti e a suo carico era stato aperto un fascicolo sfociato in un provvedimento di ammonimento del questore.

Una vita dedicata agli animali e a tutto ciò che attiene la sfera dello spettacolo: canto, ballo, sfilate, conduzioni televisive su emittenti locali e nazionali. Di queste passioni Gessica Notaro ha fatto le sue professioni. La giovane donna lavora infatti al delfinario di Rimini come addestratrice e speaker. Nel 2007, Gessica era stata proclamata Miss Romagna e aveva conquistato la finale al concorso Miss Italia. Dopo questa esperienza è decollata una carriera nel mondo dello spettacolo: la 28enne ha preso parte a programmi Rai e Mediaset come cantante, ballerina e presentatrice. Anche un'altra finalista di Miss Italia, la 23enne Rosaria Aprea, in passato è stata vittima di violenza: il fidanzato l'aveva picchiata al punto da ridurla in fin di vita.

Da' fuoco alla ex a Messina, indagato resta in carcere. Polizia diffonde video

La vicenda di Gessica Notaro richiama alla memoria il caso di Lucia Annibali, l'avvocatessa di Pesaro sfregiata con l'acido da due sicari commissionati dal suo ex compagno Luca Varani, anche lui legale all'epoca dei fatti, iscritto al Foro di Rimini. L'episodio risale al 6 aprile 2013. Varani è stato condannato in via definitiva a 20 per tentato omicidio e stalking. 12 anni furono inflitti ai due esecutori materiali dell'attacco con acidi, gli albanesi Altistin Precetaj e Rubin Talaban.

Lucia Annibali: 'Modalità frequente, c'è spirito di emulazione'

Gessica Notaro e il suo ex Eddy Tavares avevano recitato insieme in un video musicale un anno fa (da YouTube)

In un video canta Hello in spagnolo (da YouTube)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna