Napoli Festival gratis per atleti

Spettacoli kermesse teatrale dal 4 al 14 luglio

(ANSA) - NAPOLI, 14 GIU - Nell'ambito del programma culturale che la Regione Campania dedica all'Universiade Napoli 2019 si inserisce la ricca proposta del Napoli Teatro Festival Italia.
    Dal 4 al 14 luglio quindici spettacoli tra musica, danza e teatro mostreranno alle 127 delegazioni partecipanti all'Universiade l'eccellenza artistica nazionale ed internazionale, in alcuni dei luoghi più suggestivi della regione. Gli spettacoli del Festival inseriti nel programma Universiade sono gratuiti per atleti e capo delegazioni, ridotto a 5 euro per gli accompagnatori. E' quanto si legge in una nota.
    Si parte il 4 luglio nel Cortile d'Onore di Palazzo Reale con il Coro della Città di Napoli diretto dal Maestro Carlo Morelli che proporrà "Voci del Mediterraneo", un viaggio che unisce la tradizione musicale partenopea alle suggestioni nordafricane della tunisina M'Barka Ben Taleb. Il 6 luglio sarà la volta di "Ficu Fresche" con Immacolata Argiento e Maura Sciullo, che presenteranno le sfumature più tradizionali del canto contadino.
    Tre gli appuntamenti previsti per il 7 luglio: alla Chiesa di Santa Maria della Colonna in via dei Tribunali "Canti e suoni della dimenticanza", progetto antologico musicale di Raffaele Converso, che spazia dalle villanelle cinquecentesche ai capolavori di Salvatore Di Giacomo; nel magico scenario del Belvedere di San Leucio "Privé", live che segna il ritorno degli Avion Travel di Peppe Servillo; "V - Viaggio Barocco" al Cortile d'onore di Palazzo Reale, rappresentazione che incrocia opera, danza e teatro in un percorso tra i temi dell'amore, del viaggio e dell'emigrazione a cura di Angelo Smimmo. L'8 luglio sarà la volta della cantautrice Alice e del "Viaggio in Italia", in cui interpreterà i suoi brani e quelli di alcuni tra gli artisti che hanno scritto la storia della musica italiana: Franco Battiato, Lucio Dalla, Fabrizio De Andrè, Francesco De Gregori, Ivano Fossati, Francesco Guccini, Giorgio Gaber.
    Dal 9 al 13 luglio "Sala d'attesa - The waiting room" per la regia di Ettore De Lorenzo: quattro sale in cui prende forma una trama diversa, in uno scambio continuo con il pubblico che diventa parte attiva della narrazione. Ancora spazio alla musica il 9 e 10 luglio nel Cortile d'onore di Palazzo Reale con il concerto di Fabiana Martone e con "Strativari", che combinerà le vibrazioni metropolitane di Capone & BungtBangt e la delicatezza degli archi dei Solis String Quartet con l'esperienza teatrale di un'attrice come Iaia Forte. L'11 luglio "The Funkin' Machine", progetto musicale dedicato al recupero delle sonorità del funk anni '60 e '70. Il 12 luglio i riflettori illumineranno tre diversi palcoscenici: a Ravello "Sacré", spettacolo di danza di Sergei Polunin con musiche di Stravinsky; all'Abbazia di Loreto di Mercogliano "L'isola di legno", concerto della travolgente Orchestra di Piazza Vittorio; al Giardino Romantico di Palazzo Reale, infine, il live della "Uanema Swing Orchestra". Il 13 luglio la cosmopolita banda di fiati e percussioni Bagarija Orkestar unirà la magia collettiva delle feste balcaniche alla musicalità innata della città di Napoli.
    Infine, il 14 luglio l'Italian Surf Academy e Chiara Civello proporranno un viaggio per suoni e immagini nell'atmosfera vintage degli anni '60 e '70.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Universiade 2019
         (ANSA)

        Basile, opere ultimate entro 31/12

        Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


         (ANSA)

        Ecco il film documentario su Napoli 2019

        Mercoledì 2 ottobre proiezione in anteprima per la stampa


         (ANSA)

        De Luca, destineremo arredi per milioni

        Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere