Oltre 1 mln per Napoli Pizza Village

Rassegna verso New York. Organizzatori, Universiadi preoccupano

(ANSA) - NAPOLI, 11 GIU - "Un successo che è andato oltre le nostre aspettative, puntavamo al milione di visitatori e abbiamo registrato un numero addirittura superiore: 1.047.000 presenze".
    E' con numeri da record che Claudio Sebillo e Alessandro Marinacci, organizzatori del Napoli Pizza Village, celebrano la conclusione dell'VIII edizione della manifestazione divenuta in pochi anni un successo noto anche all'estero. I numeri finali della kermesse parlano di 200 mila pizze realizzate - comprese quelle in aerea ospitalità ed in area pizza class (in partnership con Molino Caputo e Casa Rossopomodoro) il cui incasso è andato in beneficenza all'associazione 'Un cuore per amico' del professor Carlo Vosa, in area Napoli pizza village d'essai ed al mondiale del pizzaiolo - preparate con oltre 55 tonnellate di farina, 2.5 tonnellate di pomodoro, 2.800 litri di olio, 3 tonnellate di latticini e oltre 2.000 piantine di basilico. I dati di affluenza al palco eventi organizzato da Radio Rtl 102.5, ricco di partecipazioni nazionali ed internazionali, sono da stadio con circa 600mila presenze nei 10 giorni di manifestazione. Il milione di visitatori hanno spinto anche l'indotto con il sold out in alberghi, pensioni e B&B, e con i numeri record di transiti di Trenitalia verso il capoluogo campano. "Insieme alla pizza - spiegano gli organizzatori - hanno riscosso successo anche la musica, gli spettacoli ed i tanti appuntamenti che completano il palinsesto del Napoli Pizza Village, come la sezione gourmet, i convegni, gli approfondimenti con pizza Class e con il Mondiale del pizzaiolo.
    Tutti contenuti che hanno reso NPV un evento d'intrattenimento e riferimento fuori dai confini regionali".
    Il Napoli Pizza Village dà appuntamento all'edizione 2019 che si svolgerà dal 31 maggio al 9 giugno, ma si prepara anche a un tour nazionale e internazionale: "Dobbiamo subito definire - spiegano Sebillo e Marinacci - con le istituzioni il progetto per il 2019, gli sponsor e i tour operator chiedono programmi certi e definiti per il futuro e dobbiamo dare risposte a breve.
    Qualcuno parla delle Universiadi sul lungomare, ma la concomitanza renderebbe difficile la gestione e sarebbe un peccato perdere questa occasione".
    Intanto le richieste da fuori Napoli per il format prevedono già prove tecniche con parte della rassegna in Toscana (Prato, 13/17 giugno e Lido di Camaiore 4/8 luglio) prima di volare negli States per definire la presenza durante il Columbus Day (4/8 ottobre 2018) come special guest in rappresentanza della pizza napoletana in America. E una richiesta è arrivata anche da Milano dove è prevista una exibition in autunno. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi:prosegue tour negli impianti

Aru, obiettivo restituirlo ai cittadini per la pratica sportiva


Universiadi: Msc, Villaggio bella sfida

Aree kids saranno per riunioni, relax e massaggi atleti


Universiadi,Fisu promuove nave-villaggio

Vandenplas, solo piccole modifiche, tour nave fruttuoso


Vai alla rubrica: Pianeta Camere