Immigrazione: seminario Commissione Ue, il punto sulle sfide

A Napoli il 31 marzo con esperti e istituzioni

(ANSA) - NAPOLI, 26 MAR - "Europa e politiche di migrazione" è il tema dell'appuntamento in programma a Napoli il 31 marzo, per iniziativa della Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Si tratta della quarta tappa del percorso #POLITICALLY.EU, "Conoscere per deliberare". Il coordinamento scientifico è a cura del Migration Policy Center, European University Institute, Firenze.
    L'appuntamento intende fare il punto sulle sfide da affrontare nel contesto delle politiche di migrazione, che hanno subìto una profonda trasformazione nel corso degli ultimi due decenni. L'iniziativa della Rappresentanza della Commissione europea a Napoli si concentra in particolare su tre temi: migrazioni e cambiamenti demografici; le opportunità dal Mediterraneo; integrazione senza cittadinanza? L'obiettivo è fornire un momento di confronto strutturato a livello nazionale tra i responsabili per la definizione della strategia globale con quelli incaricati dell'applicazione delle politiche di riferimento, gli esperti nei diversi campi di interesse e i rappresentanti dei migranti.
    Le conclusioni raccolte saranno portate all'attenzione dei referenti nazionali e comunitari come contributo sia alla definizione della nuova agenda europea per gli Affari interni che allo sviluppo di una strategia nazionale più forte in sede europea. I lavori prevedono in mattinata workshop a numero chiuso e su invito, e nel pomeriggio un dibattito pubblico con la partecipazione, tra gli altri, del direttore della rappresentanza in Italia della Commissione europea, Lucio Battistotti, del direttore del Migration Policy Center, Philippe Fargues, del presidente della scuola superiore di Pubblica amministrazione, Giovanni Tria. I lavori si terranno nel centro congressi dell'ateneo Federico II in via Partenope 36. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne