Tradizioni,una vetrina per la Presentosa

Dal 12 al 14 in mostra rivisitazioni del gioiello tipico

(ANSA) - PESCARA, 12 FEB - Una vetrina dedicata alla Presentosa, il gioiello tipico della tradizione orafa abruzzese il cui nome deriva da "presente", dall'usanza di essere dato in dono alle donne come ornamento: dal 12 al 14 febbraio presso 3DU.it in viale Marconi 22 a Pescara la tradizione d'Abruzzo mette in scena l'Amore. Ad allestire la vetrina è l'associazione culturale Millimetri in collaborazione con 3dU, che si occupa di valorizzare la creatività locale. Per l'occasione saranno disponibili presso 3DU le presentose artigianali di Oromania Gioielli snc di Marroncelli Mario e Pili Simona e quelle di Italo Lupo Orafo in Pescara, che omaggiano l'antica arte orafa abruzzese, e le presentose rivisitate in chiave moderna da parte di alcuni designer con l'utilizzo di nuovi materiali: la linea di AbruzzoCreativo di Paola Mucci che riproduce la presentosa disegnata dell'artista Annalisa Faieta, la Present Collection della designer Alessandra Galloppa, la Presentosa in chiacchierino di TeArti di Chiara Micacchioni e Giuseppe Francavilla, il Dolce Presentosa realizzato da Fabrizio Camplone della pasticceria Caprice, il Portachiavi Presentosa realizzato in resina con le stampanti 3d del negozio 3du degli architetti Davide Di Quinzio e Viviana Terzini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Giorgio Magliocca e Umberto di Fonzo - Fabbrica srl

Fabbrica Set Design Company, quando la creatività sposa l'artigianalità

L'azienda scenotecnica della provincia di Chieti è specializzata nella realizzazione di scenografie per grandi spazi sia per la ristorazione che per l’intrattenimento, ma anche di allestimenti per esposizioni e meeting


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere