Challange instagram sul Fucino

Iniziativa per sensibilizzare su tutela paesaggio rurale

(ANSA) - L'AQUILA, 3 MAG - Terreni agricoli in un mosaico di colori, paesaggi pieni di storia, greggi che godono della fertilità della terra: sono questi alcuni soggetti delle immagini di Alimenta la Bellezza, il Challenge Instagram promosso da Assofertilizzanti-Federchimica insieme a Instagramers L'Aquila nato per sensibilizzare sulla tutela del paesaggio rurale abruzzese. La forza delle immagini e la capillarità del social network hanno reso possibile un racconto per immagini della Piana del Fucino, parte del Catalogo nazionale dei paesaggi rurali storici promosso dal Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Il Fucino, infatti, rappresenta un paesaggio rurale unico dal punto di vista storico e paesaggistico, emblema di come l'uomo sia riuscito attraverso il suo ingegno a rendere vivo e vitale un territorio sulla via del deperimento. I membri della community Instagram di L'Aquila, appassionati di fotografia e del loro territorio, hanno così narrato il valore rurale della Piana del Fucino affiancando ai loro scatti, elaborati ma molto naturali, l'hashtag #alimentalabellezza, e dando così vita ad un racconto amatoriale del territorio come mai era stato fatto finora. Il complesso rapporto tra uomo e acqua in questa regione risale a oltre 2.000 anni fa, quando iniziarono i primi lavori per tentare il prosciugamento del Lago, il terzo per estensione in Italia, con l'obiettivo di evitare inondazioni e trasformare il territorio nel "granaio" dell'Impero Romano. L'assenza di manutenzione nei secoli riportò la zona ad uno stato paludoso, fino a quando nel 1854 il Principe Alessandro Torlonia riscoprì il canale collettore dei romani e decise di avviare la bonifica, che fu definitivamente conclusa nel 1878. Grazie a questa imponente operazione di ingegneria idraulica, motivo di attrazione di turisti da ogni parte del mondo, la Piana del Fucino è oggi una delle aree più fertili d'Europa, il cui peculiare mosaico paesaggistico vede l'alternarsi di campi adibiti alla coltivazione di diverse varietà orticole, tra cui spiccano la Carota del Fucino IGP e la Patata del Fucino IGP.
    Alimenta la Bellezza è un progetto di Assofertilizzanti-Federchimica nato per sensibilizzare sulla tutela del paesaggio rurale italiano, il cui denso valore artistico e culturale è reso tale grazie anche alla mano dell'uomo e all'ingegno della scienza che rendono possibili il suo mantenimento. La fertilizzazione del terreno è fondamentale in questo importante processo che consente il mantenimento della bellezza dei paesaggi italiani. Riconoscere il ruolo di un'agricoltura innovativa e sostenibile, che permetta di dare valore al territorio, è uno degli obiettivi di #Alimentalabellezza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA