L'Aquila,27/11 una piece su Ondina Valla

Omaggio alla prima campionessa olimpica della storia italiana

(ANSA) - L'AQUILA, 23 NOV - "Ondina Valla: oltre ogni ostacolo", per la regia di Lisa Capaccioli (interprete Lorenza Fantoni), lo spettacolo teatrale con cui L'Aquila domenica 27 Novembre renderà omaggio a Trebisonda Valla, detta Ondina, nata a Bologna ma vissuta nel capoluogo abruzzese fino alla sua morte - nell'ottobre 2006 - vincitrice nel 1936, prima donna azzurra della storia italiana, dell'oro olimpico a Berlino negli 80 metri ostacoli. L'evento, al Ridotto del Teatro Comunale, alle 18, è promosso nel centenario della sua nascita. Gratuito, ha il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell'Aquila e del patrocinio del Comune, Coni Abruzzo, Panathlon, Rotary, Cus e Atletica L'Aquila. Oggi, la giornata per ricordare Ondina Valla è stata presentata dal Presidente della Fondazione Carispaq Marco Fanfani, dall'assessore comunale allo sport e alle pari opportunità Emanuela Iorio, dal Presidente del Panthlon Demetrio Moretti e dal figlio di Ondina Valla, che ha organizzato le celebrazioni, Luigi De Lucchi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Impresa funebre De Florentiis

Emidio De Florentiis: «Ogni lutto causa dolore, ma i funerali non sono tutti uguali»

In un settore delicato come quello funebre, la professionalità e la sensibilità fanno la differenza: qualità irrinunciabili per la storica impresa Emidio e Alfredo De Florentiis di Pescara


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere