Coronavirus: Uv, cambio di passo nella gestione della crisi

'Problemi vanno affrontati con maggiore efficacia'

   "Occorre un cambio di passo immediato nella gestione della crisi, da parte di tutti". Lo afferma il Comité fédéral dell'Union Valdotaine, in un documento diffuso oggi. Il movimento chiede "ai consiglieri regionali, anche ai suoi eletti, di farsi promotori di un nuovo approccio, che permetta di superare le sterili divisioni interne e le contrapposizioni" e sollecita "tutto il Consiglio e il Governo Regionale a lavorare con una maggiore coesione, evitando di dover continuamente assistere ad esternazioni che disorientano la nostra comunità".
    L'Uv "non sottostima il momento di inaudita difficoltà", ma evidenzia che "ci sono problemi che devono essere affrontati con maggiore efficacia: le difficoltà ad effettuare e refertare i tamponi, il materiale necessario a proteggere i nostri sanitari e di coloro che si occupano dei servizi alle persone, la gestione delle microcomunità, la sospensione delle prove per l'assunzione di 83 collaboratori professionali sanitari-infermieri". In campo economico "occorrono risposte immediate, - aggiunge l'Uv - in particolare per trovare una soluzione sui tempi lunghi che paiono prospettarsi per l'erogazione della cassa integrazione e per dare liquidità a imprese e famiglie". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie