Tlc
  1. ANSA.it
  2. Tecnologia
  3. Tlc
  4. Take-Two compra FarmVille, nasce colosso videogiochi

Take-Two compra FarmVille, nasce colosso videogiochi

Con nozze da 12,7 mld con Zynga Grand Theft Auto punta a mobile

Take-Two Interactive, il creatore del popolare Grand Theft Auto, acquista Zynga e la sua FarmVille. Dalle nozze da 12,7 miliardi di dollari nasce un colosso dei videogiochi in grado di competere al meglio con gli altri big del settore Activision Blizzard e EA, anche loro impegnati in uno shopping per crescere e ampliare la loro offerta sui dispositivi mobili.

Con Zynga, specializzata nei giochi per i dispositivi mobili e i social, Take-Two si rafforza al di là delle sue piattaforme tradizionali come la PlayStation e i personal computer, spianando di fatto la strada ai suoi 'eroi' per la conquista degli smartphone. Grand Theft Auto rileva FarmVille a 9,86 dollari per azione, con un premio del 64% rispetto alla chiusura di venerdì. La transazione, in azioni e parte in contanti, non convince Wall Street dove i titoli di Take-Two perdono fino al 14%. Zynga invece avanza decisa di oltre il 44% in una seduta pesante per i listini americani, appesantiti dal calo dei tecnologici e spaventati da una Fed falco attesa alzare i tassi di interesse quattro volte nel corso dell'anno. In base all'accordo l'amministratore delegato di Take-Two Strauss Zelnick guiderà il colosso che nascerà dalle nozze. Il numero uno di Zynga Frank Gibeau sarà invece responsabile delle attività su dispositivi mobili di Take-Two e avrà la supervisione dell'integrazione delle due aziende.

Le nozze arrivano in un momento di fermento nel settore dei videogiochi, che hanno sperimentato un anno d'oro con la pandemia e i lockdown spingendo i colossi del settore a crescere capitalizzando sul recente successo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie