Cybersicurezza, Yoroi ottiene certificazione Cert

Prima e unica azienda italiana con terzo livello di certificazione

Yoroi, azienda italiana leader nella sicurezza informatica, ottiene la certificazione di affidabilità più alta nella risposta agli incidenti informatici dalla rete internazionale dei CERT, il Computer Emergency Response Team, al terzo livello da Trusted Introducer, la rete di fiducia dei CERT mondiali fondata in Europa nel 2000. Lo comunica la stessa azienda.

"L’accreditamento di Trusted introducer, che presuppone vincoli di sicurezza, obblighi deontologici, e impegni di cooperazione verso la comunità degli esperti di sicurezza, è una prova ulteriore della qualità della presenza di Yoroi nella comunità internazionale degli esperti di cybersecurity" spiega l'azienda. Dopo un percorso durato di più di 3 anni, Yoroi ha così raggiunto l'ultimo livello di certificazionedella prestigiosa rete. Il terzo Livello certifica l’azienda italiana come SIM3 (Security Incident Management Maturity Model) poiché garantisce un’alta qualità nella gestione degli incidenti informatici secondo la progressione dal primo al terzo e ultimo: da “Listed” ad “Accredited” fino a “Certified”.

“Non è stato un percorso semplice - spiega Marco Ramilli, Ceo di Yoroi - La difficoltà nel raggiungimento della certificazione risiede nella creazione di una organizzazione interna che sia resiliente ed ‘auto migliorativa’. Un progetto, quindi, più complesso che il semplice superamento di "semplici test" in quanto è necessario organizzare l’intera struttura in modo specifico oltre che nella preparazione di un team che sappia affrontare la prova della certificazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie