Tlc

Samsung produrrà i chip degli iPhone 7

Stampa, compagnia sudcoreana realizzerà i processori A9

Samsung produrrà i processori che equipaggeranno la prossima generazione di iPhone. L'indiscrezione, in circolazione ormai da diversi mesi, viene confermata da Bloomberg, secondo cui la compagnia sudcoreana produrrà i chip A9 dei nuovi melafonin, che dovrebbero essere gli iPhone 7. L'ordine di Apple potrebbe aiutare Samsung, seconda nel mercato mondiale dei chip, a riguadagnare terreno sulla leader taiwanese Tsmc, che l'anno scorso ha prodotto buona parte dei chip A8 presenti sugli iPhone 6.

Sul prossimo smartphone di Apple, atteso a settembre prossimo, non ci sono ancora notizie ufficiali. Secondo recenti indiscrezioni del sito asiatico DigiTimes, Cupertino potrebbe svelare tre nuovi modelli di iPhone: due che aggiornano le versioni attuali, il 6S e il 6S Plus, più uno che strizza l'occhio a chi vuole uno smartphone più economico, il 6C. Il nuovo melafonino, che secondo alcuni siti dovrebbe chiamarsi iPhone 7, avrà la tecnologia Force Touch per il display, la stessa che ha debuttato con il nuovissimo Apple Watch. 

Secondo Ming-Chi Kuo, analista di KGI Securities, Force Touch porterà una rivoluzione in termini di interfaccia. E' un sensore che permette di capire la quantità di forza applicata durante la pressione, offrendo di conseguenza un input diverso in base all'interazione dell'utente. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie