Federprivacy ,in Europa nel 2020 sanzioni per 307 mln

Italia, 35 sanzioni per 58,1 milioni

Le autorità di controllo per la protezione dei dati personali europee hanno inflitto nel 2020 oltre 307 milioni di euro di sanzioni. A evidenziarlo è il "Rapporto statistico 2020, sanzioni privacy in Europa" stilato dall'Osservatorio di Federprivacy che ha analizzato le fonti istituzionali dei 30 Paesi dello Spazio Economico Europeo (SEE), rilevando complessivamente 341 procedimenti sanzionatori.

Nella classifica delle autorità più attive, quella che ha primeggiato è stata quella spagnola (AEPD) con ben 133 sanzioni comminate ad un ritmo medio di quasi una multa ogni tre giorni per un valore complessivo di 8 milioni di euro. Al secondo posto il Garante per la privacy italiano con 35 provvedimenti amministrativi e sanzioni per 58,1 milioni di euro, mentre 26 sono stati quelli dell'autorità romena.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie