Facebook: con AI fornirà i riassunti delle notizie

Al lavoro su nuove tecnologie, c'è anche un sensore neurale

Facebook sta lavorando a uno strumento di intelligenza artificiale in grado di riassumere per punti un articolo d'informazione, così che l'utente non debba leggere l'intero testo. A dirlo, secondo quanto riferito dal sito americano BuzzFeed, è stato il direttore tecnico di Facebook, Mike Schroepfer, in una riunione aziendale di fine anno, non aperta al pubblico, che si è tenuta ieri sera.

Lo strumento - scrive il sito spiegando di aver ascoltato la registrazione audio della riunione - si chiama "TLDR", acronimo in lingua inglese che significa "troppo lungo, non ho letto", e dovrebbe poter essere usato anche per fornire una sintesi vocale delle notizie.

Nel corso della riunione Schroepfer ha parlato anche di altre tecnologie per il futuro su cui è impegnata Facebook, tra cui un traduttore universale, un social network in realtà virtuale chiamato Horizon e popolato da avatar, e un sensore neurale in grado di leggere e tradurre in azione i comandi impartiti con la mente.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie