Google Play Music chiude i battenti a ottobre

Servizio di musica in streaming rimpiazzato da YouTube Music

Google Play Music, il servizio di musica in abbonamento di Big G, chiuderà i battenti a ottobre, e sarà interamente rimpiazzato da YouTube Music. Lo ha reso noto Google, che già da alcuni mesi ha invitato gli utenti a passare al nuovo servizio.

Chi è abbonato a Google Play Music non potrà più ascoltare canzoni in streaming a partire da ottobre, con l'eccezione di Sudafrica e Nuova Zelanda che dovranno dire addio al servizio già a settembre. La app, infatti, cesserà di funzionare.

Gli utenti avranno però tempo fino a dicembre per trasferire le proprie librerie musicali su YouTube Music o servizi alternativi. A fine anno playlist, brani caricati e acquistati che non saranno stati trasferiti altrove cesseranno di essere disponibili.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie