Internet ha diminuito la frequenza del sesso

Studio Gb, scesa del 20% la frequenza dei rapporti

Internet ha annullato le distanze e trasformato la vita dell'umanità, ma secondo uno studio inglese avrebbe peggiorato la vita sessuale delle coppie britanniche, facendo diminuire del 20% la frequenza dei rapporti.

Secondo un volume "Il Sesso per cifre" di David Spiegelhalter, docente di Statistica dell'Università di Cambridge, il numero medio dei rapporti sessuali sarebbe sceso da 5 a 4 tra il 2000 ed il 2010, con il crescere della diffusione di internet e soprattutto di tablet e smartphone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie