Amazon, si fanno acquisti con un 'tweet'

E Jeff Bezos lavora a progetto segreto sulla casa intelligente

La strategia di Amazon si fa sempre piu' social. Dopo la possibilità di inserire prodotti nel carrello degli acquisti con un tweet, la compagnia ha esteso la funzione anche alla lista dei desideri. Per mettere una merce tra quelle desiderate basterà rispondere con l'hashtag #AmazonWishList al tweet che pubblicizza quel prodotto. La modalità è attiva in Usa, mentre anche nel Regno Unito le merci si mettono nel carrello con l'hashtag #AmazonCart. Amazon, secondo Forbes, starebbe inoltre lavorando alla casa 'smart'.

Sulla scia di quanto stanno facendo colossi come Apple e Google, anche Amazon avrebbe ''progetti segreti per la casa smart'', per i quali starebbe contattando diversi sviluppatori. La società di Jeff Bezos investirà 55 milioni di dollari nel suo centro di ingegneria nella Silicon Valley, chiamato Lab126, e secondo indiscrezioni starebbe testando un semplice dispositivo wi-fi che consente di fare acquisti per la casa con un click.

In attesa che veda la luce questo dispositivo, magari da tenere in cucina e con cui comprare detersivi e saponette alla bisogna, gli acquisti su Amazon si fanno via Twitter. Con un retweet ai prodotti cinguettati dal colosso dell'e-commerce, le merci finiscono nella lista dei desideri o direttamente nel carrello della spesa. Per far funzionare il sistema, non ancora presente in Italia, basta collegare gli account di Twitter e Amazon tramite la pagina di impostazioni della seconda.

Il commercio elettronico vede anche un interesse crescente da parte di Twitter. Nelle scorse settimane è infatti trapelata la notizia che starebbe sperimentando il tasto 'compra ora'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie