Hi-tech

Microsoft lancia l'aggregatore di notizie Start

Prende il posto di News e si integra con app e Windows 11

Microsoft ha lanciato Start, un feed di notizie personalizzato, che si integra in Windows 11 ed è accessibile online come su iOS e Android via app. Microsoft Start è simile al feed di notizie di MSN e, di fatto, prende il posto di Microsoft News come applicazione già presente sui vari store digitali. E proprio al pari di News, Start include fonti da oltre 1.000 editori, compresi foto e video. Microsoft usa algoritmi di intelligenza artificiale e apprendimento automatico per ordinare le notizie presentate agli utenti e personalizzare i contenuti in base agli interessi e al modo in cui si interagisce con l'app.

C'è anche un certo lavoro di cernita da parte di personale umano, anche se Microsoft, nel corso del 2020, ha lasciato a casa gran parte dei giornalisti e operatori coinvolti negli uffici di MSN in tutto il mondo. Start è un'operazione di ottimizzazione, il risultato degli sforzi di Microsoft negli ultimi anni di rendere disponibile un contenitore multimediale globale. Il colosso statunitense ha fatto sapere che MSN non scomparirà, ma Microsoft Start sarà il nuovo marchio per la diffusione di notizie scelte e validate dal gruppo in centinaia di lingue. Il sito MicrosoftStart.com sarà accessibile da tutti i browser mentre le app mobili di Microsoft News verranno rinominate in Microsoft Start. Una volta lanciato Windows 11 il prossimo mese, Microsoft Start sarà disponibile anche sotto forma di widget dalla sezione dedicata del nuovo sistema operativo. Microsoft Edge includerà un feed a Start nella pagina 'Nuova scheda' un po' come accade con Google Chrome.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie