Hi-tech

Spotify lancia Blend, playlist per le affinità musicali

Disponibile la funzione per scoprire i migliori abbinamenti

Dopo un periodo di prova avviato lo scorso giugno, Spotify ha annunciato la disponibilità a livello globale della nuova funzione Blend. Questa permette di testare la compatibilità dei gusti musicali tra gli iscritti, tramite la creazione di una playlist automatica e condivisa. "Blend è un nuovo modo per due amici di unire i propri gusti musicali in un'unica playlist curata e creata apposta per loro - spiega l'azienda - rendendo ancora più facile connettersi, scoprire e condividere la musica che amano. Il mix musicale verrà aggiornato quotidianamente". Olivia Rodrigo è al primo posto come artista più ascoltata delle playlist Blend nell'ultimo mese, seguita da Doja Cat, Taylor Swift, The Weeknd e Lil Nas X.

Nella sua versione pubblica, Blend si arricchisce anche di "punteggi di affinità" e data story condivisibili per ogni coppia di ascoltatori. Per i punteggi, sarà assegnato uno 'score' di compatibilità ad ogni coppia di utenti che crea una playlist Blend, per mostrare quanto le rispettive preferenze musicali siano simili oppure uniche. Poi le 'storie' da condividere: con Blend si potrà scoprire quale canzone rappresenta di più una coppia, pubblicando il risultato nelle storie che appariranno automaticamente una volta creata la playlist sui propri canali social. La playlist si aggiorna quotidianamente e si adatta nel tempo in base a come cambiano gli ascolti. Non mancheranno nuove cover art, con gli utenti potranno personalizzare e identificare facilmente ciascuna delle loro playlist Blend. Gli ascoltatori abbonati a Spotify, quindi Premium, avranno anche l'opportunità di verificare quanto le preferenze di ciascuno determinino la presenza di ogni canzone nella playlist.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie