Hi-tech

Windows 11, in un video i suoni della piattaforma

L'aggiornamento del sistema operativo sarà presentato il 24 giugno

La nuova versione di Windows, il sistema operativo di Microsoft, sarà presentata il 24 giugno. Come percorso di avvicinamento all'evento che si terrà alle 17 italiane (le 11 della costa atlantica del Nord America), l'azienda ha pubblicato su YouTube un video che mette assieme tutti i suoni di avvio della piattaforma, sin dal primo Windows 95. Il mix è però stato rallentato del 4.000%, per ricreare un effetto 'ambient' su una traccia lunga proprio 11 minuti, come il numero che contraddistinguerà la prossima iterazione del sistema: Windows 11.

"Hai problemi a rilassarti perché sei troppo eccitato per l'evento Microsoft del 24 giugno?" chiede la didascalia di YouTube. "Fai un lento viaggio nella memoria con i suoni di avvio di Windows 95, XP e 7, rallentati ad una velocità meditativa del 4.000 percento". Come precedentemente spiegato da Satya Nadella, CEO del gruppo, questa versione di Windows promette di essere la più radicale in un decennio. Attesa una rivisitazione dell'interfaccia utente, sia in termini di icone che di design del menu Start, dove potranno essere inseriti veri e propri widget personalizzati. Oltre a ciò, l'apertura del Windows Store per tutte le principali app di terze parti, ad oggi escluse dal negozio digitale e scaricabili esternamente.

Quest'ultima mossa dovrebbe portare maggiore sicurezza all'utente e un rischio minore di presenza di codice malevolo e virus. Microsoft si riferisce al prossimo Windows con il nome in codice "Sun Valley", a cui sta lavorando da almeno un paio di anni. Al lancio di Windows 10, nel 2015, la compagnia aveva annunciato la volontà di non proseguire più nella nomenclatura classica, riferendosi al suo OS solo con i nomi degli aggiornamenti periodici (October Update, May Update, ecc). Ora sembra in atto un cambio di strategia e un ritorno al passato.

   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie