Hi-tech

Google, campus negli Usa per il super computer quantistico

Macchina per sfide globali, da clima a nuovi farmaci

Realizzare una serie di computer quantistici, più veloci, che possano risolvere le più grandi sfide globali, come la sostenibilità e la scoperta di nuove cure mediche. E' l'obiettivo di Google, che alla Conferenza degli Sviluppatori in corso in formato virtuale per la pandemia, ha svelato Il Quantum AI Campus a Santa Barbara, in California.

"Guardando avanti di dieci anni, nel futuro, molte delle più grandi sfide globali, dai cambiamenti climatici alla gestione della prossima pandemia, richiederanno un nuovo tipo di computing - ha spiegato Erik Lucero, Lead Engineer, Google Quantum AI - Per creare batterie migliori (così da ridurre il peso sulla rete elettrica), sintetizzare un fertilizzante che possa nutrire tutto il mondo senza generare il 2% delle emissioni nocive globali, elaborare farmaci più efficaci, dobbiamo comprendere e progettare meglio le molecole. Ciò significa dover simulare in modo più accurato i processi della natura, ma non è possibile farlo affidandosi ai computer tradizionali".

Nei piani di Google, entro la fine del decennio, il campus costruirà una macchina 'quantum error correction', capace di ridurre a zero eventuali inesattezze di misurazione e analisi.

Per raggiungere l'obiettivo, un milione di qubit fisici funzioneranno di concerto all'interno di un computer quantistico delle dimensioni di una stanza. Secondo Google, un grande passo avanti rispetto ai sistemi di dimensioni modeste di oggi, inferiori a 100 qubit. Il campo ospiterà i lavoratori impiegati nel progetto, che dovrebbe portare alle prime applicazioni industriali già nel 2029.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie