Consumer Electronic Show Las Vegas, sul web le novità 2021

Edizione virtuale per scoprire come cambieranno auto e mobilità

Anche il Consumer Electronic Show di Las Vegas, il re degli eventi dedicati alla tecnologia, quest'anno a causa del Covid si svolge virtualmente. Oltre ai dispositivi e alle tv, da diversi anni una parte importante ce l'ha il settore auto. In questa edizione 2021 ad ufficializzare la presenza del mondo automotive provvederà Mary Barra, Ceo di General Motors che terrà una presentazione il giorno 12 gennaio.

Ci saranno anche il Gruppo Bmw, FCA (che si sta unendo con PSA a formare Stellantis) e Tesla, ma non è detto che altre Case automobilistiche arrivino all'ultimo minuto direttamente o attraverso partnership con altre aziende. Di rilievo - oltre alla presenza di Bosch, il colosso dell'innovazione e dei servizi - anche la partecipazione al CES 2021 di Sono Motors, che mostrerà la versione definitiva dell'Mpv elettrico Sion, alimentato anche con pannelli solari su tetto, della Continental e della SBD Automotive specializzata nell'ambito degli studi e delle consulenze high tech.

Tra le conferenze online quella sui vantaggi del 5G e della connessione tra veicoli e veicoli e tra veicoli e infrastrutture; l'evoluzione dei sistemi computerizzati di bordo e la soluzione dei problemi di cybersicurezza; immancabili applicazioni dell'intellgenza artficiale; e come la trasformazione dell'industria - anche con dispositivi robotici sempre più perfezionati - e come l'espansione del mondo dei sensori e degli ADAS, che sono il 'collegamento' tra il passato della guida e quella, futura, completamente autonoma.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie