Realme in Italia con due nuovi smartphone

Lancia l'economico 6 Pro e X50 Pro, il suo primo 5G europeo

Realme porta in Italia due nuovi smartphone. L'azienda cinese, nata da una costola di Oppo, ha mostrato online un dispositivo di fascia media, il Realme 6 Pro, e il suo primo smartphone 5G che arriva in Europa, l'X50 Pro.

L'X50 Pro 5G, svelato a fine febbraio in occasione del Mobile World Congress, è un device di fascia alta dal prezzo abbordabile. Ha uno schermo Super Amoled da 6,44 pollici prodotto da Samsung, con refresh rate a 90Hz e lettore di impronte integrato. Il processore è lo Snapdragon 865, il top di Qualcomm, con Ram da 8 o 12 GB e memoria interna da 128 o 256 GB.

La quadrupla fotocamera posteriore ha un sensore principale da 64 megapixel, affiancato da un teleobiettivo da 12 mp, un ultra-grandangolare da 8 mp e un sensore in bianco e nero per i ritratti. Nella parte frontale c'è una doppia fotocamera (sensore principale da 32 megapixel più ultra-grandangolare da 8 megapixel) inserita in un foro nello schermo.

Tra le altre particolarità, la batteria a doppia cella da 4.200 mAh con ricarica veloce da 65W che promette di andare da zero a cento in 35 minuti. In due finiture particolari - verde muschio e rosso ruggine - sarà disponibile dal 18 maggio in tre configurazioni e prezzi a partire da 600 euro circa.

Più economico (350 euro di listino) il Realme 6 Pro, con display Lcd da 6,6 pollici a 90 Hz e processore Snapdragon 720G di Qualcomm coadiuvato da 8 GB di Ram e 128 GB di memoria interna. Il comparto fotografico posteriore composto da 4 sensori: uno principale da 64 megapixel cui si aggiungono un ultra-grandangolare da 8 mp, una lente macro da 2 mp e un teleobiettivo da 12 mp, Nella parte anteriore c'è una fotocamera da 16 mp targata Sony insieme a un grandangolare da 8 mp. La batteria è da 4.300 mAh e si ricarica a 30W in 60 minuti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie