Auricolari, speaker e tv, il regalo di Natale è 'smart'

Hi-tech gettonato sotto l'albero, da smartphone a smartwatch

La parola d'ordine per i regali di Natale è "smart". Al polso e alle orecchie, in tasca e in salotto, i gadget "intelligenti" sono come ogni anno tra i doni più desiderati, con le vendite dell'hi-tech che - dice l'Unione nazionale dei consumatori - per queste feste cresceranno del 40%. Ai sempreverdi smartphone si affiancano gli auricolari senza fili, insieme agli altoparlanti con assistente vocale, agli smartwatch e anche alle smart tv, un dono particolarmente utile per chi ha ancora un vecchio televisore che non supporta il nuovo standard digitale in arrivo nel 2021.

SMARTPHONE. Ormai quasi tutti ne hanno uno, ma la domanda di modelli nuovi è radicata. In Europa nel terzo trimestre, secondo Canalys, le vendite sono aumentate dell'8% alla cifra record di 52,5 milioni di unità. Se il 5G non ha ancora preso piede, le fotocamere sempre più performanti alimentano il desiderio dei consumatori. Tra i top di gamma, con listini oltre gli 800 euro, hanno un posto d'onore gli iPhone 11 e 11 Pro, che offrono fotocamera e batteria migliorati, insieme al Note 10 di Samsung - il phablet col pennino - e al Pixel 4 di Google, che convince per fluidità e scatti in notturna. Anche sotto i 500 euro l'offerta è ricca. Si va dall'Oppo Reno 2, perfetto per girare video, al Nova 5T di Huawei, solido e dal look giovane, fino al Note 10 di Xiaomi, il primo al mondo con un obiettivo fotografico da 108 megapixel. Anche sotto i 200 euro s trovano smartphone dignitosi, come quelli di Wiko e Realme, oltre a Xiaomi, Samsung e Huawei.

AURICOLARI e CUFFIE SMART. Sono l'oggetto del desiderio. Da luglio a settembre, certifica Idc, ne sono stati venduti 40,7 milionia livello mondiale, con un incremento del 242%. I più gettonati sono gli AirPods Pro di Apple e i FreeBuds 3 di Huawei, entrambi con la cancellazione del rumore. In alternativa si può guardare a marchi specializzati come Bose o Sony.

SMART SPEAKER. Sempre più presenti in salotti, cucine e camere da letto. Entro la fine dell'anno, prevede Canalys, saranno in 200 milioni di case nel mondo. La partita è a due, tra il leader del mercato Amazon e l'inseguitrice Google. I più economici, intorno ai 50 euro salvo sconti, sono i modelli piccoli come l'Echo Dot e il Nest Mini. Sul versante opposto i modelli potenti e con schermo come l'Echo Show e il Nest Hub.

SMARTWATCH E SMART BAND. Dai più semplici con contapassi e cardiofrequenzimetro, ai più tecnologici che fanno anche l'elettrocardiogramma. Gartner stima che quest'anno la spesa in orologi e bracciali "smart" supererà i 20 miliardi di dollari su scala globale. Nella fascia di prezzo più bassa il leader è la Mi Band 4 di Xiaomi, ora con display a colori. Sul fronte opposto c'è ovviamente l'Apple Watch. Un buon compromesso è il Watch GT 2 di Huawei, funzionale e con uno schermo molto ampio.

SMART TV. E' il momento giusto per cambiare televisore, e sugli scaffali c'è solo l'imbarazzo della scelta. Connesse a internet, le nuove tv sono disponibili in ogni formato e risoluzione, come l'ancora costosissimo 8K. Sony, Samsung e LG sono tra i marchi storici, con proposte per ogni portafogli, dai 2-300 euro dei 32 pollici Full HD fino ai 16mila euro del Sony 8K da 85 pollici.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie