Auricolare 'smart' salverà i pedoni

Progetto Columbia University, 'ascolterà' i pericoli in strada

Usare cuffie o auricolari può diventare un rischio in città perché può portare a non sentire i clacson o i suoni delle auto che segnalano un rischio imminente. Ecco perché in un prossimo futuro potrebbero esserci cuffie o auricolari intelligenti che potranno segnalare, direttamente sul cellulare, la presenza di pericoli. A sviluppare il progetto sono i ricercatori del Data Science Institute della Columbia University che stanno progettando un sistema di cuffie intelligenti capaci di avvertire i pedoni.

Secondo quanto si legge nel loro lavoro, pubblicato sulla rivista scientifica Internet Journal of Things Ieee, le cuffie saranno dotate di microfoni miniaturizzati e con l'elaborazione di un segnale che rileva i suoni dei veicoli in avvicinamento.

Se appare un pericolo vicino, il sistema invia un avviso audio direttamente alle cuffie del pedone. Una volta sviluppato, il sistema potrebbe aiutare a ridurre gli incidenti che vedono protagonisti, e a volte vittime, i pedoni. I ricercatori stanno utilizzando le tecniche di data science per progettarlo. I modelli di apprendimento automatico sullo smartphone dell'utente classificheranno centinaia di segnali acustici provenienti dalle strade della città e dai veicoli vicini e avviseranno gli utenti quando sono in pericolo.

Il team sta ora testando l'apparecchio sia in laboratorio sia per le strade di New York, una città nota anche per la sua congestione del traffico e per i suoi rumori.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie