Pebble, servizi attivi per tutto il 2017

Smartwatch continueranno a funzionare dopo acquisizione Fitbit

(ANSA) - ROMA, 16 DIC - L'acquisizione da parte di Fitbit non decreterà la morte dell'ecosistema Pebble. Se è vero che l'azienda, come ha annunciato, non produrrà più orologi smart, i due milioni di smartwatch venduti nel mondo potranno funzionare normalmente, almeno per tutto il 2017. A garantirlo sono gli sviluppatori di Pebble, ora entrati nel team del produttore di bracciali per il fitness Fitbit.
    In un post pubblicato sul sito di Pebble, un rappresentante degli sviluppatori ha spiegato che nel corso del prossimo anno saranno totalmente supportati sia gli utenti, sia la comunità i sviluppatori. Le applicazioni saranno a disposizione e il negozio di app resterà in vita, così come il kit di sviluppo software e il portale dedicato agli sviluppatori. In futuro, poi, arriveranno alcuni aggiornamenti per consentire alle app di funzionare anche in assenza dei servizi cloud, che potrebbero essere sospesi.
    Pebble aveva guadagnato i riflettori nel 2012 in seguito a una raccolta fondi da record - 7 milioni di dollari - sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter, volta a finanziare la produzione del primo smartwatch. Negli anni successivi ha lanciato campagne simili, raccogliendo complessivamente più di 40 milioni di dollari. Nel marzo scorso la società ha licenziato 40 dipendenti, pari al 25% del personale. Da qualche tempo era alla ricerca di un acquirente, trovato alla fine nel colosso delle smartband Fitbit.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie