Calcio

Ad Lipsia conferma 'Werner ha chiesto di andarsene'

'Esiste clausola di 60 milioni, per ora nulla di concreto'

 "E' vero, da qualche settimana Timo Werner ci ha detto che vuole andarsene e che ha contatti con dei club. Ma finora non c'è nulla di concreto, almeno per ciò che ci riguarda". A dirlo, a vari media tedeschi, è l'amministratore delegato del Lipsia, Oliver Mintzlaff, che quindi conferma che l'attaccante 'stella' della sua squadra ha chiesto di lasciare il club a fine stagione.
    "Esiste una clausola 'di uscita' - ha detto ancora Mintzlaff, che ha un passato nell'atletica fra mezze maratone e gare di cross -, di 60 milioni, che abbiamo inserito nel suo contratto e che può dargli la possibilità di fare un nuovo passo nella sua carriera. Ora la parola passa a lui, non a noi. A oggi Timo non ha attivato questa clausola, né ci sono stati club che ci hanno fatto presente che intendono pagarla". Quindi per ora con il Chelsea, che sembrava vicinissimo al bomber tedesco, non c'è nulla di definito. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie