Ipotesi Atalanta-Sassuolo il 19 giugno, la Lega di Serie A decide lunedì

Si partirebbe dai recuperi della 25esima giornata, mentre la finale di Coppa Italia può slittare

Verrà probabilmente definito lunedì il calendario del campionato di Serie A. L'ipotesi al momento più concreta prevede la ripresa per venerdì 19 giugno, con un giorno di anticipo rispetto a quanto annunciato ieri dopo il vertice con il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, e la prima partita dovrebbe essere Atalanta-Sassuolo, a Bergamo, una delle città più colpite dal coronavirus.

Secondo questo piano, quindi, s'inizierebbe con i recuperi della 25/a giornata. Gli altri tre, Verona-Cagliari, Inter-Sampdoria e Torino-Parma, si disputerebbero fra il 20 e il 21 giugno. Fra le ipotesi in discussione, c'è anche la possibilità di far slittare la finale di Coppa Italia, programmata ieri il 17 giugno, confermando invece le semifinali per il 13 e il 14.

Intanto, il numero dei Paesi che hanno fissato la ripartenza aumenta giorno dopo giorno. Svezia e Svizzera sono le ultime ad aggiungersi, rispettivamente il 14 e il 19 giugno. Ieri, oltre all'Italia, era toccato all'Inghilterra. Da notare poi che in Bielorussia il campionato non si è mai fermato, il 9 maggio si è tornati a giocare nelle Isole Far Oer e una settimana dopo in Germania.

Ecco l'elenco delle ripartenze dei campionati europei: 9 maggio Far Oer; 16 maggio Germania; 19 maggio Estonia; 23 maggio Repubblica Ceca e Ungheria; 28 maggio Danimarca; 29 maggio Polonia; 30 maggio Ucraina, Serbia e Lituania; 2 giugno Austria; 3 giugno Portogallo; 5 giugno Slovenia; 6 giugno Croazia e Grecia; 11 giugno Spagna; 12 giugno Turchia; 13 giugno Romania e Slovacchia; 14 giugno Svezia; 16 giugno Norvegia; 17 giugno Inghilterra; 19 giugno Svizzera; 20 giugno Italia; 21 giugno Russia; e 1 luglio Finlandia.

Al contrario, l'Olanda è stata la prima a dichiarare chiusa la stagione lo scorso 24 aprile senza assegnare il titolo, seguita dalla Francia (30 aprile, Psg campione) e poi da Lussemburgo (titolo non assegnato), Belgio (Bruges campione), Cipro (titolo non ancora assegnato) e Scozia (Celtic campione).

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie