Milan: rosso 32 milioni in bilancio semestre

Giù costi e ricavi,fiducia nel rifinanziamento prestito Elliott

Una perdita consolidata nel periodo compreso tra il 1 gennaio e il 30 giugno 2017 di 32,6 milioni di euro. E' quanto emerge dal primo bilancio, pronto ad essere approvato - il 13 novembre - all'Assemblea dei soci del Milan di Yonghong Li, imprenditore cinese che ha rilevato il club ad aprile da Fininvest. Calano i ricavi, passati a 102,9 milioni di euro dai 127,6 milioni del primo semestre 2016; ma anche i costi, scesi a 129,7 milioni di euro da 153,3 milioni. Grande fiducia nel rifinanziamento del prestito in scadenza ottobre 2018 di 303 milioni del fondo americano Elliott: ''Sono iniziate - si legge -le discussioni con alcuni istituti finanziari e gli amministratori sono confidenti di poter finalizzare il rifinanziamento del debito finanziario''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie