Dubai, principessa Latifa 'accudita a casa'

Lo rende noto la famiglia reale

 La principessa Latifa, figlia del sovrano di Dubai, "viene accudita a casa sua". Lo rende noto la famiglia reale di Dubai in un comunicato diffuso dall'ambasciata a Londra.
    La principessa ha accusato suo padre di tenerla in ostaggio a Dubai da quando ha cercato di fuggire dalla città nel 2018 e in una serie di video registrati di nascosto ha detto di temere per la sua vita. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie