Covid: Usa, i morti superano quota 550mila. In Brasile altri 3.780 in 24 ore

Solo negli States i casi di contagio sono 30.331.025

Il bilancio dei decessi provocati dal coronavirus negli Stati Uniti ha superato quota 550mila: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Secondo l'università americana dall'inizio della pandemia nel Paese sono morte 550.003 persone a causa del Covid a fronte di un totale di 30.331.025 casi accertati. Gli Usa sono il Paese con il maggior numero di infezioni e di vittime in termini assoluti a livello mondiale.

Ennesimo record di morti in Brasile,3.780 in 24 ore - Ancora un tragico record di morti per Covid-19 in Brasile. Nelle ultime 24 ore, le vittime sono state 3.780 ed i contagi 84.494. Lo rivela il Consiglio nazionale delle segreterie di salute (Conass). Quella odierna è la cifra giornaliera riferita alle vittime più alta dall'inizio della pandemia. Il bilancio totale sale pertanto a 317.646 morti e 12.658.109 casi accertati.

   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie