Vaccini: Usa, lo Stato di New York parte con gli over 30

Dal 6 aprile tutti i residenti sopra i 16 anni

Lo Stato di New York comincerà a vaccinare oggi gli over 30 contro il coronavirus, mentre dal 6 aprile prossimo sarà la volta di tutti i residenti sopra i 16 anni di età: lo ha annunciato ieri il governatore Andrew Cuomo, secondo quanto riportano i media americani.
    Per Cuomo si tratta di "un passo avanti monumentale nella lotta" al Covid. Fino a ieri il vaccino era destinato nello Stato solo agli over 50, ad alcune categorie professionali ed ai soggetti ritenuti a rischio, come le persone con malattie pregresse.
    Da parte sua, sempre ieri, un giudice ha stabilito che lo Stato dovrà offrire immediatamente il vaccino anti Covid anche a tutta la popolazione carceraria, indipendentemente dall'età.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie