Usa: morto a 80 anni John Lewis, icona diritti civili

Marciò anche al fianco di Martin Luther King. Il dolore di Obama: 'Ha ispirato generazioni'

    John Lewis, iconico attivista per la non violenza e i diritti civili negli Stati Uniti che marciò anche al fianco di Martin Luther King, è morto all'età di 80 anni.
    Lo rende noto la Camera dei rappresentanti Usa, di cui era membro. "L'America piange la morte di uno dei più grandi eroi della sua storia", ha scritto la portavoce Nancy Pelosi. Lewis soffriva da tempo di cancro al pancreas. 
   E Barack Obama piange la scomparsa di John Lewis: "Ha amato il suo Paese così tanto da rischiare la sua vita e il suo sangue pur di essere all'altezza delle sue promesse", ha scritto l'ex presidente americano molto legato all'icona della lotta per i diritti civili. "Nei decenni non solo ha dato tutto sé stesso alla causa della libertà e della giustizia, ma ha ispirato generazioni che hanno cercato di seguire il suo esempio", aggiunge Obama.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie