• Libia: Lamorgese, con l' instabilità c'è il rischio che aumentino i flussi

Libia: Lamorgese, con l' instabilità c'è il rischio che aumentino i flussi

Numeri consistenti dei migranti, 'serve una soluzione politica dell'Ue' dice il ministro dell'Interno

"Un paese instabile come è la Libia in questo momento può avere grosse ripercussioni" sull'entità dei flussi migratori. Lo dice il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese a 'Otto e Mezzo'(La7) definendo "preoccupante" la situazione e sottolineando la necessità che si arrivi ad una soluzione che dia stabilità e sicurezza.

Il ministro non ha indicato quanti migranti siano pronti a partire, ma ha parlato di "numeri consistenti. E noi dobbiamo essere pronti ad operare a livello di Ue affinché vi sia una soluzione politica. In questo senso la conferenza di Berlino potrà fare tanto".
   

Testo: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Audio: La responsabilità editoriale e i contenuti della produzione audio sono a cura di Oltreradio